Disturbi inerenti la sfera genitale

saf_1 saf_2 saf_3 saf_4 saf_5

Hanno spesso origine nella psiche umana, ovvero sono legati ai problemi di origine psicologica personale o anche inter-personale, che l’individuo riversa a livello somatico-sessuale.

Quando siamo in presenza di un disturbo sessuale, quindi, se non sussistono altre cause fisiologiche quali patologie di origine fisica come: menomazioni, disfunzioni ormonali o altro, oppure l’eziologia è da ritenersi abbia origine in altri fattori legati ad agenti esterni quali abuso di alcool, farmaci o sostanze stupefacenti, allora possiamo stabilirne la causa a livello psicologico.

I disturbi sessuali, comprendono una vastissima tipologia di problematiche inerenti la sfera sessuale, composta da disturbi di varia e diversa natura, e spesso sono innescati da alcune dinamiche interne e relazionali.
Influiscono inoltre anche:

  1. La mancanza di esperienza e di conoscenza di se stessi e quindi della fisiologia dell’apparato genitale maschile e/o femminile del partner, le sue esigenze e le tempistiche dell’atto sessuale.
  2. L’avere una serie di conflitti interni che allontanano dal piacere sessuale;
  3. Essere in conflitto con il partner ed evitare così il più possibile i rapporti sessuali;
  4. Il timore di avere una defaiance che si traduce in ansia da prestazione e paura di deludere
  5. Incapacità di rilassamento e distensione dell’organismo in tutte le sue componenti
  6. La paura di contrarre  malattie derivanti dal rapporto sessuale).

La reattività ed il funzionamento sessuale della persona è contraddistinto dalla cosidetta “Risposta sessuale“, ovvero da un ciclo costituito da quattro fasi distinte, ma unite tra loro e strettamente necessarie l’una per il verificarsi dell’altra successiva. A seconda delle varie “fasi” della pratica sessuale (desiderio, eccitazione, orgasmo, risoluzione), si possono elencare alcune problematiche comportamentali:

  • Desiderio sessuale scarso o inesistente
  • Avversione per i contatti e gli approcci sessuali
  • Mancata risposta fisiologica durante l’eccitazione e la stimolazione sessuale
  • Senso del piacere inesistente durante l’attività sessuale
  • Assenza di orgasmo costante, nonostante le attenzioni sessuali del partner
  • Sofferenza genitale prima, durante o dopo un rapporto sessuale.

 

Forse può interessarti anche: Diagnostica di laboratorio relativa alla sfera genitale femminile e maschile

o Valutazione dei disturbi correlati allo stress

Commenti non consentiti

 

ORARI DI APERTURA e PRELIEVI

Istituto di analisi mediche San Giorgio
dal Lun-Ven orario: 7:30 - 13:00
Prelievi orario: 7:30 - 10:30
Sabato: 8:00 - 12:00
Prelievi orario: 8:00 - 10:00

San Giorgio 2000 Diagnostica Strumentale S.r.l.
dal Lun-Ven orario: 8:00 - 18:00
Sabato: 8:00 - 12:00
Recapiti:
Istituto di analisi mediche San Giorgio
Via S. Giorgio 19/8, 59100 PRATO(PO)
Tel. 0574/23058/23100/23102/41687
Fax 0574/21189

San Giorgio 2000 Diagnostica Strumentale S.r.l.
Via S. Giorgio 19/8, 59100 PRATO(PO)
Tel. 0574/21250/25820
Fax 0574/21189

Email: info@istitutosangiorgio.it
Istituto di analisi mediche San Giorgio
P.Iva 01374950481
Autorizzazione Comune di Prato n°33196 del 23.05.01

San Giorgio 2000 Diagnostica Strumentale S.r.l.
P.Iva 01813780978 - CCIAA: PO-2000-157
Autorizzazione Comune di Prato n°3468 del 17.01.03
Direttore Sanitario:
Dott. Roberto Baldi
Medico Specialista in Medicina del Lavoro, già primario di medicina legale e dello sport e direttore del dipartimento di patologia infortunistica della A.S.L. n°4



Copyright © 2013
All Rights Reserved
Contact Form Powered By : XYZScripts.com